Non esiste navigazione più sicura di quella che si affida alle stelle per trovare la giusta via. Il Porto dei piccoli ha più di una stella su cui contare, quelle dei teatranti che da anni illuminano palchi e ospedali, corsie e scuole, per portare divertimento e un po’ di fantasia a tanti bambini.

  Il teatro è nato con l’idea di voler avvicinare i bambini in modo divertente a quelle che potevano essere le paure più comuni legate all’ospedale.  La finzione teatrale, resa attraverso le esplosioni di colore, di trucchi, costumi e scenografie, ha contribuito a portare carichi pieni di entusiasmo nei numerosi spettacoli in viaggio attraverso tanti ospedali non solo della Liguria. Il teatro, però, non è solo “un divertimento didattico-educativo”, ma per l’operatore direttamente coinvolto, uno straordinario veicolo per entrare in relazione con i bambini spesso a  disagio in un ambiente nuovo e talvolta vissuto come ostile.

 

“…io e la mia bambina abbiamo assistito allo spettacolo per la presentazione del libro, naturalmente siamo rimaste entusiaste e lo abbiamo acquistato. Quella sera siamo rientrati a casa a mezzanotte circa, ma l’orario non ha impedito la lettura del libro. Io ero molto stanca e volevo solo mettermi a letto, ma Elena non aveva intenzione di dormire, voleva che gli leggessi il libro. Per questo le ho detto che l’avrei letto solo se si fosse preparata per la ninna da sola(pigiama, denti etc…). Pensavo di averla scoraggiata ma non è stato così, Elena si è messa velocemente il pigiama, si è lavata i denti e si è sistemata nel letto aspettando il mio arrivo. Il libro naturalmente ci è piaciuto molto, l’abbiamo letto e riletto, ci sorprende sempre con tanti piccoli particolari che prima ci erano sfuggiti...” Mamma di Elena (Mantova)
  • Kids
  • Kids