Come diventare operatore

“Ogni volta che fai qualcosa per gli altri, pensando solo alla loro felicità ti senti meglio: e questo alla fine ti riempie il cuore di gioia. È un’esperienza che ti può cambiare la vita per sempre” Elisa, operatrice

“ Ho visto visi sorridere e animarsi, bimbi cantare, costruire, recitare, amicizie nascere e tanta solidarietà. Anche io sono molto cresciuta, professionalmente e umanamente, con questa esperienza e ho capito che l’energia positiva che ognuno ha dentro di sé ha bisogno di essere espressa e che ritorna sempre in un flusso continuo, universale, per questo grazie Porto dei piccoli.” Eleonora, operatrice

La nostra ciurma non è solo un equipaggio, ovvero un insieme anche molto variegato di soggetti che condividono un viaggio e l’amore per il mare, ma è soprattutto il motore di un’Associazione che crede fortemente nel potere del suo gruppo. L’unione e la coesione di tutto lo staff e degli operatori del Porto dei piccoli sono i cardini per lavorare sempre in un clima sereno e cooperativo che sa offrire una presenza positiva in qualunque circostanza. Gli operatori e i volontari che quotidianamente lavorano in ospedale, fanno sì che i bambini insieme alle loro famiglie partecipino ai progetti e alle attività pensate ad hoc in ufficio, dove l’equipe composta da persone con professionalità diverse mette a disposizione le proprie competenze.

Tutti condividono la mission dell’Associazione e si impegnano affinché il Porto dei piccoli possa essere ogni giorno più vicino al maggior numero possibile di bambini.

Per entrare a far parte della ciurma del Porto dei piccoli come operatore è richiesta la partecipazione ad un corso di formazione. L’intento del corso è quello di offrirti le conoscenze necessarie per affrontare in maniera adeguata il reparto ospedaliero, nella sua organizzazione interna e nella relazione con il paziente e la sua famiglia.

Diventa operatore!

Il corso per diventare operatore ti prepara alla gestione del tempo e dei materiali, dei rapporti con il personale sanitario del reparto, alla realizzazione di attività ludico-didattiche che distraggono i bambini durante le terapie e che siano allo stesso tempo fonte di informazioni e insegnamenti.

Vogliamo formarti affinché tu possa offrire, attraverso un crescente legame comunicativo, qualcosa di più che un semplice intrattenimento: diventando operatore ludico-didattico saprai coinvolgere il bambino in giochi e laboratori formativi e potrai rispondere in maniera sempre più specifica ai bisogni dei piccoli pazienti e delle loro famiglie.

Il percorso prevede una formazione costante ed approfondita della durata di 600 ore divise tra lezioni in aula riguardanti il ruolo dell’operatore, la collaborazione con le figure mediche e infermieristiche, elementi di biologia, formazione teatrale e musicale oltre a un focus sull’utilizzo di materiale di riciclo per realizzare giochi e laboratori. Il percorso terminerà con un affiancamento con gli operatori Senior per mettere appunto la tua attività.

Abbiamo Poli in tutta Italia! Cerca quello più vicino a te 

Inviaci il tuo cv, una lettera motivazionale e sarai contattato per un colloquio conoscitivo e valutare la tua idoneità.

Per avere più informazioni puoi contattare l’Associazione all’indirizzo info@ilportodeipiccoli.org, o chiamando il numero 010 8593458.