Progetto Esplorazioni & Avventura

 

Di Gloria Camurati, Fondatrice

“Ho creato le esplorazioni 13 anni fa, costituendo l’Associazione, allo scopo di ideare e realizzare momenti ludici culturali di socializzazione e di evasione per le famiglie che vivono l’esperienza della malattia e del ricovero.

Non sono dedicate solo alle famiglie che stanno nelle case di accoglienza o a quelle dove lavoriamo a casa, ma a tutti i bambini che incontriamo e a tutta la loro famiglia, senza distinzione di età, malattia, provenienza, situazione sociale.

A volte si portano solo i fratelli e il babbo.

Altra finalità è quella di coinvolgere e fidelizzare maggiormente le aziende che ci sostengono o le persone o i volontari, organizzandole con loro e/ o presso le loro aziende.

Altro è anche far conoscere il territorio in cui si trovano a causa del ricovero da un’altra angolazione: “sono venuto qui per curare mio figlio, ma oltre al reparto in cui viene curato, ci sono cose belle da vedere e da scoprire e potrò avere anche dei bei ricordi che mi daranno la forza di combattere i dispiaceri e le preoccupazioni”.

Quando un bambino si ammala, spesso non può andare a scuola regolarmente, non può fare sport, socializzare e imparare: altro scopo è la socializzazione tra famiglie che hanno bimbi con fragilità e anche tra queste e famiglie con bimbi sani; altro è anche cultura ed educazione: imparare vivendo cose speciali e nuove.

Ma l’idea originale e la prima che mi è venuta in mente è stato il desiderio di far vivere esperienze SPECIALI E UNICHE a bimbi e famigliari che non riescono a vivere situazioni di normale routine: dare a loro grandi occasioni speciali, dedicate solo a loro dove il bimbo e i fratellini sono al centro, protagonisti di una speciale avventura.

Ecco il PROGETTO ESPLORAZIONE & AVVENTURA.”