Chi siamo

Il Porto dei piccoli: mare, gioco e cultura per i bambini in ospedale

Portare il mare a tutti i bambini che affrontano la malattia perché attraverso il gioco possano ritrovare gioia e serenità, salpando insieme ogni giorno verso fantastiche avventure lontane dall’ospedale e dal luogo di degenza.

Questa è la mission del Porto di piccoli ONLUS, nata nel 2005 da un’idea di Gloria Camurati e che, partendo dall’istituto G. Gaslini di Genova, in 13 anni ha raggiunto tantissimi bambini in diverse regioni italiane, avviando collaborazioni con i principali centri pediatrici nazionali.

Il mare rappresenta la caratteristica costante delle attività ludico-pedagogiche che ogni giorno gli Operatori portano in ospedale e nelle abitazioni dei bambini. Il mare è un elemento che unisce, che mette in comunicazione con luoghi lontani e coinvolge con i suoi misteri e la sua infinita bellezza. Una formidabile risorsa che porta con sé cultura e storia, valori umani, serenità e forza. Un elemento perfetto per stimolare e coinvolgere i bambini.

Il Porto dei piccoli si rivolge a tutti i bambini indipendentemente dalla patologia, dedicando particolare cura alla dimensione “famiglia”. Gli operatori entrano ogni giorno in corsia e nelle case, offrendo una presenza amichevole ed un punto di ascolto per cercare di riportare quella serenità che è coi importante per affrontare al meglio la malattia. In esterno si organizza ogni fine settimana un’Esplorazione, un’avventura che vede protagonisti i bimbi alla scoperta delle meraviglie del mare e del porto.  Specifici progetti sono dedicati alle scuole per sensibilizzare al tema del ricovero ospedaliero e della solidarietà.

Ad oggi Il Porto dei piccoli ha coinvolto più di 10.000 bambini tra il Piemonte, Toscana, Lombardia, Emilia, Roma e Malta, per far rete con le realtà locali e portare gioia e serenità a tutti i bimbi in terapia dovunque si trovino, anche dove il mare non c’è.

L’Associazione vuole essere una grande famiglia in grado di creare legami attraverso il mare, un porto sicuro dove chiunque possa trovare sostegno e non sia mai solo ad affrontare la malattia.


LA NASCITA DI UN’IDEA – intervista a Gloria Camurati

Spesso mi è stata posta la domanda: quale è stata la ragione, il motivo, la scintilla che ti ha fatto pensare, prima, e mettere in pratica, dopo, Il Porto dei piccoli?

LEGGI DI PIÙ


PERCHÉ IL MARE?

Un cantiere sempre in movimento, quello creato a ridosso del mare, dove voci, colori e suoni hanno fatto da sfondo ad un’idea che a poco a poco si è trasformata in realtà. Tutto è cominciato nel 2005 al Gaslini, quando si pensò che la grande ricchezza derivata da mare, potesse incontrarsi con la realtà della malattia.

LEGGI DI PIÙ


COSA CI RENDE SPECIALI?

Ogni giorno i nostri operatori portano nelle corsie, nelle stanze d’ospedale e presso le abitazioni dei bambini in cura, un’autentica ondata di gioia, coinvolgendoli con attività e laboratori colorati e divertenti ispirati al mare e al mondo del porto. Attraverso giochi, arte, musica e spettacoli i piccoli possono trascorrere momenti di svago, partendo insieme noi per vivere magiche avventure sulle ali della fantasia.

Il nostro servizio è: 


CONSIGLIO DIRETTIVO, SOCI ONORARI, CONSIGLIO CONSULTIVO-SCIENTIFICO

Solo l’idea non sarebbe stata sufficiente per creare tutto questo ma grazie al sostegno e alla collaborazione di persone speciali, siamo riusciti a salpare ed affrontare il mare della realtà.

Un grazie di cuore quindi al Consiglio Direttivo, ai Soci Onorari e al Comitato Consultivo-Scientifico che si impegna e ci aiuta ogni giorno a raggiungere i nostri obiettivi.

> LEGGI DI PIÙ


I NOSTRI SOSTENITORI

Il Porto dei piccoli  è sostenuto dalle aziende e dai singoli individui tramite donazioni o quote associative. Questo sostegno ci permette di:

  • operare con efficacia a Genova e nei Poli esistenti
  • sviluppare i nostri progetti specifici
  • aprire nuovi Poli per poter aiutare in maniera capillare i piccoli pazienti in tutta Italia

Per poter continuare la nostra missione abbiamo bisogno della generosità di aziende come la tua e di persone che ci offrono o rinnovano il loro sostegno!

Scopri chi ci ha sostenuto durante il 2018.